Panini soffici alla zucca

By
I panini soffici alla zucca sembrano delle vere piccole zucche; sono facilissimi da preparare e buonissimi da gustare.

Ingredienti per 8 panini soffici alla zucca

  • 280 g. di zucca cotta
  • 200 g. di pasta madre
  • 150 g. di latte
  • acqua q.b.
  • 300 g. di farina tipo 1+ 50 g. per lo spolvero
  • 300 g. di farina manitoba
  • 20 g. di miele
  • 8 g. di sale
  • 25 g. di olio evo

 

Altro

  • 20 g. di latte
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 stecca di cannella

Procedimento

Dopo aver cotto la zucca tagliata a fette in forno, fino a quando risulterà morbida, schiacciatela con una forchetta oppure frullatela con un frullatore ad immersione per ottenere una purea.

Nella ciotola della planetaria munita di gancio inserite il lievito madre rinfrescato da almeno 3 -4 ore, il latte a temperatura ambiente, il miele e azionate la macchina fino a sciogliere il lievito.

Aggiungete la purea di zucca, le farine, un poco d’acqua (se serve) ed il sale. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto uniforme ed elastico.

Versate l’olio, continuate ad impastare in modo da farlo assorbire bene nell’impasto. Mettete l’impasto in una ciotola capiente, coperta da pellicola, a lievitare tutta la notte. Vedrete l’impasto triplicare.

Togliete la pellicola, riprendete l’impasto che si sgonfierà e suddividetelo in piccoli pezzetti di circa 150 g. ciascuno. Spolverate il banco di lavoro con della farina, lavorate ogni pezzetto di pasta, pirlatelo, formando in questo modo delle palline belle lisce.

Con lo spago da cucina legate ogni pallina facendole fare 4 giri per ricavare 8 spicchi. Disponete i panini legati su una teglia ricoperta da carta da forno. Spennellate i panini con il latte mescolato alla curcuma.

Coprite con la pellicola e lasciateli lievitare nuovamente per almeno 2 ore in un ambiente caldo o nel classico forno spento con la lucina accesa. Infornate a 180° per circa 15-20 minuti, devono  dorare. Sfornate  i panini e fateli raffreddare su una gratella.

Togliete lo spago ai panini, infilate sulla sommità, al centro di ognuno, un pezzetto di stecca di cannella e serviteli.

1 Comment
  1. Giovanna Famiglietti 4 giorni ago
    Reply

    Una delicatezza unica . Complimenti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like