Crostata con crema d’arancio e mele

By
Questa gustosissima crostata con crema d'arancio e mele è stata realizzata con una frolla formata da una miscela di farine: teff, miglio e riso. Gli ingredienti utilizzati non contengono glutine.

Ingredienti

Per la frolla

  • 100 g. di farina di teff integrale
  • 100 g. di farina di miglio
  • 100 g. di farina di riso
  • 65 g. di zucchero di canna integrale
  • 1 uovo
  • 150 g. di burro

 

Per la crema d’arancio

  • 500 g. di succo d’arancio
  • scorza grattugiata di 2 arance
  • 50 g. di amido di mais
  • 100 g. di zucchero di canna integrale
  • 35 g. di burro

 

Altro

  • 2 mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale

Procedimento

Mescolate in una ciotola la farina di teff, la farina di riso e quella di miglio insieme allo zucchero di canna integrale, dopodichè aggiungete il burro tagliato a pezzetti.

Lavorate con le dita il burro con gli ingredienti secchi fino ad ottenere un composto sabbioso. Incorporate l’uovo intero e impastate il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Fate riposare il panetto di frolla in frigorifero per qualche ora avvolto con carta forno o pellicola. Riprendete la frolla riposata, ponetela fra 2 fogli di carta forno e stendete una sfoglia dallo spessore di circa 5 mm.

Ritagliate il fondo della misura dell’anello (o stampo scelto) e poi ritagliate il bordo facendolo ben aderire. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta.

Ponete un foglio di carta forno sulla frolla e adagiatevi sopra le sfere di ceramica o fagioli, ceci o riso. Cuocete in forno a 180° per 15 minuti, sfornate, togliete la carta forno con le sfere di ceramica e lasciatela riposare.

Per la crema d’arancio

Lavate bene le arance e grattugiate la scorza di almeno 2 arance, dopodichè spremete il succo fino ad ottenere 500 g. di succo (io ho utilizzato 5 arance circa).

In un tegamino miscelate lo zucchero di canna integrale con l’amido di mais, dopodichè aggiungete il succo con la scorza d’arance e portate il tutto sul fornello. Mescolate continuamente con una frusta fino a quando la crema si sarà addensata.

Spegnete il fuoco e aggiungete il burro, mescolate e fate sciogliere il tutto fino ad ottenere una crema morbida e omogenea.

Inserite e riempite con la crema d’arancio il guscio di frolla semi-cotta. Lavate bene 2 mele, togliete il torsolo e tagliatele a fettine sottili, dopodichè posizionatele sulla crema d’arancio una sopra l’altra.

Spolverate le mele con lo zuccchero di canna e infornate la crostata a 180° per circa 20 minuti. Sfornate, fate raffreddare bene, sformate la crostata con crema d’arancio e mele e, se volete, lucidate le fettine di mele con la gelatina.

2 Comments
  1. Giovanna Famiglietti 11 mesi ago
    Reply

    Deliziosa.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like