Biscotto mimosa allo zafferano e crema

By
Il biscotto mimosa allo zafferano e crema pasticcera è un dolce particolare che dedico a tutte le donne. Per la preparazione ho utilizzato lo zafferano che conferisce, oltre al bellissimo colore giallo, anche un sapore forte e un po' amarognolo che si sposa bene con la dolcezza della nocciola.

Ingredienti il biscotto mimosa allo zafferano e crema

Per i biscotti

  • 100 g. di nocciole
  • 150 g. di farina tipo 1
  • 100 g. di zucchero semolato
  • 125 g. di burro
  • semi di 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale

 

Per il biscuit

  • 3 uova intere
  • un pizzico di sale
  • 10 g. di miele di acacia
  • 50 g. di zucchero semolato
  • 25 g. di fecola
  • 25 g. di farina tipo 1
  • 1 bustina di zafferano

 

Altro

  • crema pasticciera

Procedimento dei biscotti

Riducete in farina le nocciole con un cutter, dopodichè unitela in una ciotola con la farina tipo 1, il pizzico di sale e mescolate. Incorporate il burro tagliato in piccoli pezzi e con le dita sabbiate il composto.

Aggiungete lo zucchero e mescolate. Incorporate la vaniglia ed il tuorlo ed impastate velocemente il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo. Appiattite un poco il panetto, avvolgetelo nella carta forno e fatelo riposare in frigorifero almeno 2 – 3 ore.

Riprendete il panetto di frolla, stendetelo su una spianatoia infarinata e formate una sfoglia dello spessore di circa 1/2 cm. Con un coppapasta ondulato di circa 5 – 6 cm. ritagliate circa 24 biscotti che andrete a porre su una teglia. Cuoceteli in forno per circa 12 – 15 minuti, devono risultare ben dorati. Sfornateli e fateli raffreddare.

Per il biscuit

Separate gli albumi dai tuorli. Aggiungete agli albumi un pizzico di sale e cominciate a schiumarli con un frullatore elettrico, dopodichè incorporate metà dose di zucchero (50 g.) e montateli a neve ben ferma.

Montate i tuorli insieme al miele ed ai restanti 50 g. di zucchero, dopodichè unite la farina, la fecola setacciate e lo zafferano,  mescolando bene il tutto.

Incorporate al composto di tuorli gli albumi montati a neve in 2 tempi, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate il biscuit  in una teglia rivestita con carta forno dello spessore di 1 cm. livellandolo bene con una spatola. Cuocete a 200° per circa 7 minuti, sfornate e rovesciatela su dell’altra carta forno, staccate quella in cui cuoceva e sigillate il biscuit con la pellicola fino a raffreddamento.

Una volta raffreddato il biscuit coppate tanti dischetti ondulati della misura dei biscotti e tagliateli a metà (avrete bisogno di 12 dischetti per ottenerne 24, lo stesso numero dei biscotti). Su ogni biscotto inserite la crema pasticcera con l’aiuto di un sac à poche (o semplicemente con un cucchiaino) e richiudete con un dischetto di biscuit.

Per la crema pasticcera vedi le Veneziane con crema

Al centro del disco di biscuit inserite altra crema pasticcera creando una mezza cupoletta alla quale farete aderire tanti piccoli cubetti che avrete ottenuto tagliando i ritagli rimasti del biscuit.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like