Biscotti natalizi con ghiaccia reale

By
Oggi vi propongo questi biscotti natalizi con ghiaccia reale che piaceranno tanto ai bimbi. Non trovate stupendo il Natale così colorato......e allegro!

Ingredienti per circa 20 biscotti natalizi con ghiaccia reale

Per la frolla

  • 220 g. di farina 130 g. d
  • i cacao amaro in polvere
  • 130 g. di zucchero di canna integrale
  • 2 cucchiaini di miele
  • 140 g. di burro
  • 1 uovo intero
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di zenzero

 

Per la ghiaccia

  • 200 g. di zucchero a velo
  • 35 g. di albume (1 albume)
  • gocce di limone

Procedimento della frolla

Con le fruste elettriche montate il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice. Unite l’uovo e il miele ed amalgamate il tutto. Setacciate la farina ed il cacao, uniteli alle spezie, incorporateli al composto di zucchero, uovo e burro ed impastate fino ad ottenere un panetto liscio.

Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate in frigorifero per circa 1 ora. Riprendete dal frigorifero la frolla lavoratela ancora un pochino e con il matterello stendete la pasta allo spessore di circa 5-6 mm.

Ritagliate delle forme natalizie con dei tagliapasta e allineatele su una teglia foderata con carta forno. Infornate a 180° per circa 12 minuti, sfornate e lasciateli raffreddare.

Per la ghiaccia

In una ciotola inserite gli albumi, cominciate a frullarli e inserite poco per volta lo zucchero a velo setacciato e qualche goccia di limone. Otterrete un composto abbastanza denso e liscio. Dividete il composto in tre ciotole. Nella prima ciotola inserite il colorante verde, nella seconda il colorante rosso e la terza lasciatela bianca, avendo cura di coprire le ciotole  con pellicola fino al loro utilizzo, altrimenti si asciugano. Con la carta forno formate dei cartoccetti, versate le glasse e cominciate a decorare i biscotti. Lasciate solidificare ed ecco pronti i biscotti natalizi con ghiaccia reale.

1 Comment
  1. Giovanna Famiglietti 10 mesi ago
    Reply

    Una delizia per gli occhi e sicuramente anche per il palato. Complimenti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like